martedì 5 gennaio 2010

Parrocchia San Nicola - Torremaggiore - Messaggio di Gennaio di don Angelo



Carissimi,


gennaio a da sempre il mese del nuovo tempo e del nuovo inizio. E un tempo appesantito da un grosso carico di speranze. Un tempo pieno di doveri, infatti, dovrà essere migliore di quello passato, dovrà portare tanta felicità, tanta pace, benessere fisico,stabilità economica, dovrà spegnere la fame e la sete dei poveri, dovrà guarire il nostro mondo inquinato, dovrà... Tutte speranze e doveri che, puntualmente disattesi, si affidano al nuovo gennaio.
Fratelli, forse non dovremmo sperare in un tempo nuovo, ma in un nuovo modo di vivere il tempo. Un modo che vada di pari passo con la crescita della fede e che ci renda più responsabili. In questo tempo ci saranno alcuni avvenimenti che ci aiuteranno a vivere nel modo nuovo. Primo, il passaggio dal Tempo di Natale al Tempo Ordinario: ci ricorderà che l'ordinarietà si vive meglio se proviene da un tempo forte di fede, nello specifico, dall'esperienza della vicinanza di Dio che, incarnandosi, ha riempito il nostro quotidiano della sua eternità. Poi ci saranno le Sacre Quarantore che sono gli esercizi spirituali della Parrocchia: sarà un tempo di meditazione, ci ricorderà che la prospettiva e la profondità non sono solo categorie esteriori, ma possono crearsi anche in noi. Seguirà la Settimana di preghiera per l'Unità dei Cristiani: ci ricorderà che non c'è salvezza privata, senza la presenza dell'altro, e che l'importante non è arrivare a Cristo prima, ma insieme. Infine, ci sarà la festa di San Giovanni Bosco a cui e dedicato il nostro Oratorio: un momento che ci vedrà insieme non solo per festeggiare, ma anche per programmare iniziative formative per ragazzi, giovani e adulti. Nel salutarvi, auguro a tutti un buon nuovo modo di vivere questo 2010.
                                                                                                                    don Angelo
http://www.snicolatorremaggiore.it/