mercoledì 7 aprile 2010

Parrocchia San Nicola - Torremaggiore . Messaggio di aprile

Fratelli e sorelle,


il tempo di aprile comincia con il Triduo Pasquale, il cuore della setti¬mana più santa di tutto l'anno. In questo Triduo rivivremo l'Istituzione dell'Eucaristia e del Sacerdozio, la Passione e morte di Gesù in croce, la sua Resurrezione.
L'invito e l'augurio per tutti è di non vivere tutto ciò solo da spettatori di una tradizione antica e piena di emozioni, ma da protagonisti. Infatti, potremo identificarci in tutti i personaggi menzionati nei Vangeli di questi giorni: siamo noi a condannarlo e a giudicarlo quando ci sentia¬mo più buoni di Dio, siamo noi a tradirlo per molto meno di trenta de¬nari quando ci tacciamo vincere dall'egoismo, siamo noi ad inchiodarlo sulla croce quando vogliamo il male degli altri anche solo per vendet¬ta... tuttavia, noi siamo anche il Cireneo tutte le volte che siamo di aiu¬to agli altri, siamo la Veronica che gli asciuga il volto quando riscopria¬mo il volto di Cristo impresso nel prossimo, siamo Gesù stesso quando cadiamo e ci rialziamo, quando siamo giudicati ingiustamente e restia¬mo fedeli a Dio, siamo Gesù quando la nostra vita si fa dono gratuito. Che questo Triduo e tutto il tempo di Pasqua possano riempirci il cuore di Cristo e renderci suoi discepoli autentici e fedeli. Santa Pasqua di Re¬surrezione.

don Angelo

                                              http://www.snicolatorremaggiore.it/