sabato 27 ottobre 2012

Parrocchia san Nicola - Torremaggiore- Messaggio di don Pietro per il mese di novembre 2012


 






Carissimi,
Qual è lo scopo della vita cristiana? Una domanda a bruciapelo che potrebbe lasciare disorientati. Alcuni certamente si rifarebbero al catechismo imparato da bambini: “Conoscere, amare e servire Dio…”. ma questo non è lo scopo, ossia il fine della vita cristiana. Questo è il mezzo con cui l’uomo può perseguire il termine dell’esistenza cristiana. ma mezzo e fine non sono la stessa cosa. Lo scopo della vita cristiana è di essere cristificati: diventare come Gesù. Per questo, il cristiano, unendosi al sacrificio di Cristo, vuole diventare anche lui un’offerta gradita a Dio, un’oblazione   santificata  dallo  Spirito  Santo,  proprio  come l’Apostolo Paolo ci ricorda al termine della sua lettera alla comunità cristiana di Roma(15,16). Alla dinamica di questa trasformazione nella fede, siamo chiamati tutti! Da qui la pressante esigenza dell’evangelizzazione e della catechesi (S. Messa domenicale, Adorazione settimanale, confessione, Catechesi comunitaria e di gruppo): la vera fede richiede naturalmente l’essere annunciatore della gioia che Cristo dona. Nella fede, cari fratelli, non vi è nulla di statico, ma solo l’operosa e vivace tensione verso l’indicibile bellezza che afferra chi si lascia sorprendere dall’amore di Cristo.

Che novembre sia per tutti un tempo di Grazia e di salvezza. Buon cammino
 don Pietro

 
www.snicolatorremaggiore.it